Via San Vito, 200 - Tito

Potenza - ITALY IT

info@worldnetexchange.eu

+39 347 6996574

Project & activities

International Association

Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait

30 anni dopo la caduta del muro di Berlino

Domani 9 Novembre 2019 ricorrerà il 30° anniversario della caduta del muro di Berlino, un evento storico che ancora oggi fa discutere e parlare molto.

Quanto ha inciso la Riunificazione delle due Germanie a modificare l’assetto geopolitico del Vecchio Continente e gli equilibri mondiali? Com’è mutata l’economia europea a trazione tedesca e quanto ha inciso la Germania post ’89 nella polarizzazione e nei contrasti fra Stati Nordeuropei del rigore e Stati del Sud Europa della flessibilità? E poi, quanto ha influito sulle politiche migratorie europee la visione della Cancelliera Merkel e la sua Willkommenpolitik, la politica delle porte aperte? E quanto il malcontento serpeggiante nella ex DDR ha contribuito all’ascesa dei movimenti di destra e sovranisti che si stanno affermando in tutta l’Ue.

Infine, cosa sanno i giovani nati dopo il 1989 del mondo diviso in due blocchi. Sono alcuni dei temi del workshop – organizzato con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento europeo e con il Goethe-Institut –  che animerà lo Spazio Europa a Roma, alla vigilia della data storica del 9 novembre, per celebrare e riflettere su questo evento storico, dopo tre decenni.

Per ricordare l’avvenimento che ha segnato la fine di un’epoca, lo Spazio Europa ospita, venerdì 8 novembre, un incontro dal titolo: “Berlino, Roma, Europa. 30 anni dopo la caduta del muro, fra speranze e aspettative per il vecchio continente.

All’iniziativa parteciperanno politici e rappresentanti delle Istituzioni europee, germanisti, storici, filosofi, editorialisti e inviati dei maggiori quotidiani e tg, oltre ai direttori delle principali istituzioni tedesche in Italia.

admin

Lascia un commento

Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube