Via San Vito, 200 - Tito

Potenza - ITALY IT

info@worldnetexchange.eu

+39 347 6996574

Project & activities

International Association

30 anni dopo la caduta del muro di Berlino

Domani 9 Novembre 2019 ricorrerà il 30° anniversario della caduta del muro di Berlino, un evento storico che ancora oggi fa discutere e parlare molto.

Quanto ha inciso la Riunificazione delle due Germanie a modificare l’assetto geopolitico del Vecchio Continente e gli equilibri mondiali? Com’è mutata l’economia europea a trazione tedesca e quanto ha inciso la Germania post ’89 nella polarizzazione e nei contrasti fra Stati Nordeuropei del rigore e Stati del Sud Europa della flessibilità? E poi, quanto ha influito sulle politiche migratorie europee la visione della Cancelliera Merkel e la sua Willkommenpolitik, la politica delle porte aperte? E quanto il malcontento serpeggiante nella ex DDR ha contribuito all’ascesa dei movimenti di destra e sovranisti che si stanno affermando in tutta l’Ue.

Infine, cosa sanno i giovani nati dopo il 1989 del mondo diviso in due blocchi. Sono alcuni dei temi del workshop – organizzato con il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, in collaborazione con l’Ufficio per l’Italia del Parlamento europeo e con il Goethe-Institut –  che animerà lo Spazio Europa a Roma, alla vigilia della data storica del 9 novembre, per celebrare e riflettere su questo evento storico, dopo tre decenni.

Per ricordare l’avvenimento che ha segnato la fine di un’epoca, lo Spazio Europa ospita, venerdì 8 novembre, un incontro dal titolo: “Berlino, Roma, Europa. 30 anni dopo la caduta del muro, fra speranze e aspettative per il vecchio continente.

All’iniziativa parteciperanno politici e rappresentanti delle Istituzioni europee, germanisti, storici, filosofi, editorialisti e inviati dei maggiori quotidiani e tg, oltre ai direttori delle principali istituzioni tedesche in Italia.

admin

NomeEmail

Lascia un commento

Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube