Erasmus Plus – Ka105 – Movement 4C – un’esperienza fantastica in Spagna

Dall’ 8 al 15 Maggio l’associazione World Net è stata partner nel progetto “Movement 4C – Combating Climate Change & Pollution” sviluppato in Spagna, a Malgrat De Mar, dalla associazione IDC grazie al programma Erasmus Plus.
Il progetto ha coinvolto di 44 giovani Italiani e Spagnoli che hanno discusso dei problemi connessi all’inquinamento balneare.
I protagonisti attraverso workshop basati sul metodo dell’apprendimento non formale hanno realizzato attività di conoscenza, raccolta dati e disseminazione di argomenti relativi l’ambiente. Queste attività gli hanno permesso di interfacciarsi con i cittadini locali e discutere con enti locali in merito le politiche applicate per salvaguardia della flora e la fauna.

Gli obiettivi che abbiamo raggiunto grazie a questo progetto sono stati molteplici, come lo spirito di squadra, il senso di iniziativa dei giovani nel promuovere il loro video, ma i principali obiettivi raggiunti i questo progetto sono stati principalmente:
– Sensibilizzazione nei confronti dell’ambientale;
– Comunicazione attraverso l’uso di ICT in merito a temi di interesse comune;
– Creazione e diffusione di campagne di sensibilizzazione ambientali;
Il progetto prevedeva la creazione di una video, scritto e realizzato dai ragazzi. Durante le fasi di sviluppo i giovani divisi in 6 gruppi hanno realizzato un video per gruppo analizzando temi connessi alla salvaguardia dell’ambiente.

I temi selezionati dai gruppi, sono stati i seguenti:
– Riciclaggio;
– Biodiversità e protezione della Flora e della Fauna;
– Inquinamento acustico
– CO2 (Anidride Carbonica)
– Trasporti Ecosostenibili;
– Deforestazione

Il progetto ha permesso a 44 ragazzi di essere protagonisti delle attività e allo stesso tempo li ha avvicinati ad analizzare in un tema di interesse internazionale in maniera unica e divertente. La collaborazione di uno staff multiculturale gli ha permesso di conoscere nuovi punti di vista e nuovi metodi per comunicare necessita e bisogni di tutta la comunità.
Per maggiori info in merito al progetto, chiamaci o vieni a trovarci in associazione.

 

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube