Start Inclusion: quando la musica è vera inclusione

Il nostro è un mondo capace di escludere ed includere in meno di un secondo una qualsiasi persona. Si vive al contatto con tante tipologie differenti di persone e tra queste spesso capita di incontrare anche ragazzi con disabilità. Ma siamo tutti capace di accettare e condividere le nostre giornate con queste differenze?

Con questa idea, la World Net ha chiesto collaborazione al gruppo folkloristico giovanile “Li Muscatasce” di Pignola (PZ) e all’associazione AIAS di Potenza. Due realtà forse apparentemente diverse ma…entrambe pronte al dialogo e all’integrazione.

 

“La mancanza di salute e la disabilità non sono mai una buona ragione per escludere o, peggio, per eliminare una persona; e la più grave privazione che le persone anziane subiscono non è l’indebolimento dell’organismo e la disabilità che ne può conseguire, ma l’abbandono, l’esclusione, la privazione di amore.”

[Papa Francesco]

Leave a Comment