Concorso nazionale di narrativa breve “Animus Loci”: tracce d’Europa nel cuore d’Italia

Per celebrare l’Anno europeo del patrimonio culturale, la Rappresentanza in Italia della Commissione europea promuove Animus Loci, un itinerario culturale attraverso una serie di luoghi italiani con forte valenza europea

– Chiavari, dove è conservato il manoscritto della ‘Giovine Europa’ di Mazzini (Europa dei popoli);

– Trieste, crocevia della letteratura mitteleuropea (Flusso di coscienza europeo);

– Ventotene, dove Altiero Spinelli, Ernesto Rossi e Ursula Hirschmann concepirono il manifesto “Per un’Europa libera e unita” (Europa, sogno di libertà);

– Norcia, culla della cultura benedettina (Europa, fiaccola di civiltà);

– Bologna, sede dell’Alma Mater Studiorum, la più antica università europea (Europa delle università e della circolazione del sapere);

– Napoli, sede del più antico teatro dell’opera europeo (Il linguaggio dell’arte nell’Europa dei lumi);

– Palermo, città simbolo della dieta mediterranea (Europa mediterranea, crogiuolo di culture, popoli e cibi).

Nell’ambito di tale itinerario, la Rappresentanza, d’intesa con il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, indice un concorso nazionale di narrativa breve. Il concorso è finalizzato alla realizzazione di racconti ambientati in uno di questi luoghi o che ne ripercorrono lo spirito, valorizzandone il contributo alla cultura e all’identità europea.

Tutti i dettagli per la partecipazione al concorso possono essere consultati qui

Fonte Rappresentanza in Italia della Commissione Europea

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube