Via San Vito, 200 - Tito

Potenza - ITALY IT

info@worldnetexchange.eu

+39 347 6996574

Project & activities

International Association

Titolo

Autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et dolore feugait

Archivio dei tag

Sofia Corradi: mamma Erasmus!

Chi è Sofia Corradi? E perchè è chiamata mamma Erasmus?

Sofia Corradi ideò il progetto Erasmus una volta tornata da New York. Un programma che non è nato nelle menti dei burocrati dell’Unione europea, bensì dalle ambizioni di una giovane studentessa, vincitrice della borsa di studio Fulbright, che le permise di frequentare la Columbia University. Il suo ritorno in Italia fu però segnato da una lotta contro il “muro di gomma” della burocrazia italiana, perché non le venivano riconosciuti gli esami sostenuti nell’Ateneo americano. È sulla base di questo episodio, infatti, che venne lanciato il programma per la mobilità studentesca, affinché numerosi studenti non subissero le conseguenze dell’avversione che gli Stati mostravano verso l’interculturalità.

E’ quindi grazie a lei se oggi molti giovani hanno la possibilità di viaggiare, studiare e lavorare in tutta Europa.

Eccola in questa intervista tenuta il 07/01/2019 dal programma televisivo Nuovi Eroi.

https://www.raiplay.it/social/video/2018/12/Nuovi-Eroi-6c1177ad-c236-4688-9997-e4de8c503880.html?wt_mc=2.www.fb.raiplay_ContentItem-6c1177ad-c236-4688-9997-e4de8c503880.&wt&fbclid=IwAR1dzmZatkwGnnfYx2IzvLrhNXL6g8xHKk96oRjFtSG1h-ILyiH_OPiq7Yc


Spread the differences – Luglio 2018 – KA105 – ITALY

Il progetto “Spread the differences”, promosso con il programma Erasmus Plus, è stato realizzato dall’associazione italiana World Net e dall’associazione maltese Astra Folk group, con le tematiche di inclusione e dialogo sociale utilizzando la musica e la creatività per promuovere la fratellanza e il rispetto reciproco.

40 ragazzi si sono trovati in una realtà internazionale, pronti a confrontarsi e condividere spazi e idee.

Facebook
Twitter
Visit Us
YouTube